ZUCCON STUDIO AMONG THE ITALIAN EXCELLENCE

Zuccon International Project studio has been listed among the 100 Italian excellence

CASTLE (5)

— the following article is available only in Italian

(comunicato stampa) Gli architetti del noto studio di architettura e design Zuccon International Project da oggi sono inseriti nell’esclusiva lista di eccellenze italiane, insieme a altri brillanti protagonisti del made in Italy, nel volume 100 Eccellenze Italiane pubblicato da Riccardo Dell’Anna Editore.

Presentato il 3 dicembre 2015 nella prestigiosa cornice romana della Sala della Regina a Palazzo Montecitorio il volume raccoglie cento storie di eccellenza italiana contemporanea: una selezione dei migliori enti, aziende, marchi e personaggi, i cui nomi spiccano per prestigio nel panorama italiano. Selezionati da un Comitato d’Onore Tecnico-Scientifico, personaggi noti di riferimento del mondo accademico e di importanti enti e organismi nazionali, ognuno dei protagonisti presenti nel libro ha contribuito con il suo lavoro a rendere grande e riconoscibile l’emblema “Italia”, espressione di tradizione, stile di vita e passione per la bellezza.

In questa galleria da sfogliare, fatta di pagine patinate e racchiusa in un elegante volume, si raccontano storie di successo e talento. Tra queste si fa largo anche la storia del marchio Zuccon International Project, avviata nel 1984 dagli architetti Gianni Zuccon e Paola Galeazzi. Attivi in diversi settori da quello della nautica all’architettura civile, oggi come allora gli architetti dello studio portano avanti la loro attività con la stessa passione e cura di sempre, riuscendo a mantenere ben riconoscibile la propria personalità e il legame con la storia del marchio e, allo stesso tempo, rinnovarsi continuamente. Un’abilità rara che, insieme alla loro filosofia di empatia verso il cliente, ha fatto sì che Zuccon International Project venisse scelto per rappresentare l’eccellenza del design italiano, inserito in una rosa di dieci illustri nomi del mondo del design che hanno dato alla professionalità italiana un nuovo importante motivo di orgoglio.