LA POLTRONA BESENZONI MATRIX P400 DIVENTA “UNICA”

Durante il salone di Montecarlo, dal 26 al 29 settembre, Besenzoni presenta la nuova poltrona P400 Matrix firmata da Christian Grande e in partnership con Marine Leather

Durante il salone di Montecarlo, in scena dal 26 al 29 settembre, Besenzoni presenta la nuova poltrona P400 Matrix firmata da Christian Grande e in partnership con Marine Leather, che si occuperà dell’esclusiva lavorazione custom di pelle.

L’azienda bergamasca, leader del mercato internazionale della componentistica nautica da oltre 50 anni, per focalizzarsi meglio sul mercato custom dei superyacht, in continua espansione, ha creato una specifica divisione, Unica – Unique yachts accessories, con l’obiettivo di soddisfare tutte le esigenze dei clienti, dalla progettazione alla realizzazione di prodotti custom made, fornendo anche un prezioso supporto per il montaggio a bordo e assistenza post vendita continuativa in tutto il mondo.

Accanto a questo importante sviluppo commerciale – e all’interno di un progetto di specializzazione verso l’alto di gamma – si affianca la nuova partnership di Besenzoni con Marine Leather, azienda leader nel pellame di arredo di lusso che, in occasione del salone di Monaco, rivestirà con un’esclusiva lavorazione custom di pelle da esterno una originale versione firmata dal designer Christian Grande della pluripremiata poltrona pilota Matrix.

Il design innovativo impresso da Grande alla Matrix P400 ha portato a un livello concettuale più elevato quello che è sempre stata considerata una “semplice seduta”, attraverso l’utilizzo di forme e materiali che ne arricchiscono la qualità, ma che, allo stesso tempo, la rendono ancora più ergonomica, garantendo una perfetta posizione di guida per molte ore di navigazione e una postura corretta.

“Fin dall’inizio – commenta Christian Grande – il ridisegno della poltrona Matrix è stata l’occasione per interpretarne le forme in maniera concettuale e non convenzionale.

L’idea di avvolgerla in un nuovo abitoha guidato il processo creativo molto più nel territorio dell’haute couture femminile che del design nautico tradizionale; le fodere perfettamente aderenti all’imbottito hanno dunque ceduto il posto a sovrapposizioni, drappeggi e forature, in grado di evocare suggestioni discrete di ariosità, leggerezza e sinuosità.L’impiego dei materiali, a partire dalla pelle, sinonimo indiscusso di eleganza ed esclusività nell’ambiente nautico, suggerisce all’occhio la sovrapposizione di strati e texture tipica di un abito. I colori virano dal grigio ghiaccio, minimale e raffinato, all’azzurro dell’elemento acqua che costituirà la cornice naturale di quest’opera”.

Le pelli utilizzate da Marine Leather in particolare, sono lo Shark e il Sealskin ES, 100% vera pelle pieno fiore che unisce alla perfezione estetica la massima praticità e comodità di una facile manutenzione. In particolare la concia al cromo consente di non trattenere la polvere e garantisce una grande resistenza alla salsedine e alle macchie. Il colore può essere realizzato su specifica del cliente e possono essere applicate varie lavorazioni creative come i laserati e plissettati utilizzati per questa speciale – “Unica” – poltrona pilota.